Blog Tour ad Elementi Sotterranei

socialtour_05

Si è tenuto a Gemona del Friuli, durante il festival internazionale di writing e streetart Elementi Sotterranei, l’esperimento di un blogtour chiamato #Socialinvaders.


La cittadina è diventata probabilmente la città del Friuli Venezia Giulia con più graffiti, sicuramente quella con la maggior quantità opere legali, realizzate da artisti con fama di livello nazionale e internazionale.

socialtour_07

Questo traguardo è stato raggiunto grazie alla collaborazione tra l’associazione Bravi Ragazzi e le istituzioni di Gemona, che ha dato vita a ben sette edizioni del Festival Elementi Sotterranei.
Arti libere e alla portata di tutti, come la Street art e il Graffiti writing, si sposano in modo quasi naturale con la libera divulgazione attraverso “la rete”.
Ecco che la città di Gemona è diventata una sorta di museo all’aperto e i visitatori hanno partecipato a un vero e proprio Social-tour in modo attivo, andando a creare contenuti interattivi con le opere presenti, attraverso un “hashtag” da utilizzare su Twitter e/o Instagram, lungo un percorso curato dall’Associazione BandaLarga, raccontato da Andrea Antoni (Style1 | @stailuan).

socialtour_01

I tag ufficiali della giornata sono stati:

  • elementi13
  • elementisotterranei
  • #socialinvaders
socialtour_03

Un interessante e divertente esperimento per fare conoscere in modo più ampio e dettagliato, il mondo dei graffiti-writing anche ai non “addetti ai lavori”.

socialtour_04 socialtour_02 socialtour_06